Home Page de PrestitiOnline by Utifin.com

Prestito chirografario cos'è che significa e come funziona e finanziamento chirografario bullet


Significato e definizione di prestito chirografario e differenza col credito privilegiato


Credito o finanziamento o prestito chirografario che significa e cos'è: prima di una esauriente definizione di finanziamenti o prestiti chirografari spieghiamo la filologia (studio della nascita di una parola) od etimologia de chirografo online. Il termine chirografo deriva da una locuzione in vecchio greco, cioè chiros-graphos, dove chiros vuol dire mano e graphos vuol dire scrivere, quindi la traduzione letterale della frase significa scritto a mano o firmato di proprio pugno. Il significato storico è arrivato fino a noi talchè chirografo sta per firma e chirografario indica qualsiasi documento al quale sia stata apposta la firma manoscritta. Questo significato di chirografario a livello storico è identico a quello ufficiale riportato da wikipedia in tema di chirografo on line. Esposto il significato etimologico dei termini chirografo e chirografario possiamo agevolmente dare la odierna definizione di credito e/o finanziamento e/o prestito chirografario tra i moderni finanziamenti.

Cos'è il credito chirografario oggi: nella realtà finanziaria di oggi, un prestito chirografario è quello concesso esclusivamente a fronte della sola firma singola. A livello di definizione quindi i prestiti chirografari sono quei finanziamenti per i quali è sufficiente la solo firma a livello di garanzia. Praticamente un prestito chirografario è il sogno di chi chiede un prestito tuttavia, dal lato del creditore c'è differenza tra credito chirografario privilegiato laddove quest'ultimo ha il privilegio di avere precedenza in casi di aggressione dei beni. Per approfondire il credito privilegiato rispetto a quello chirografario consigliamo una lettura su significato di prestito chirografario e differenza tra creditore crirografario e privilegiato.
Domanda: ma siamo sicuri che basta la sola e singola firma? Risulta difficile capire perchè nella maggior parte dei siti si legge che per l'erogazione di un finanziamento chirografario basta la singola ed unica firma... NON E' COSI'... Allora, si chiama chirografario perchè assistito solo da garanzie personali (la firma) e si contrappone ai finanziamenti assistiti da garanzie reali (pegno e ipoteca) ovvero, il prestito chirografario è l'opposto di quello ipotecario o da quello garantito da pegno... Ma ciò non vuol dire che il chirografario non necessiti di garanzie reddituali... In base al soggetto che presenta richiesta di chirografario, dovrà portare il 730, 740, 770, l'ires, i bilanci, il business plan etc. Altro che singola firma...

A chi è destinato il finanziamento chirografario: allora, tecnicamente è richiedibile da tutti in quanto, in sostanza è un comune prestito personale ma anche finalizzato a finanziare l'acquisto di beni e servizi. Tuttavia, da un punto di vista del marketing bancario trattasi di un prodotto destinato raramente nei confronti delle persone fisiche ma riguarda prevalentemente persone giuridiche come imprese o alle pmi come artigiani ditte individuali e simili. Inoltre, quando il prestito chirografario non è erogato per liquidità ma per l'acquisto di beni strumentali o d'investimento quindi ha una precisa finalità, questa deve essere o meno di gradimento del finanziatore e dunque tale da poter influenzare tutta l'operazione di credito.
Chi eroga prestiti chirografari nel 2018. Per quel che sappiamo al corrente 2018, il prestito chirografario di sicuro è erogato dalla Ubi Banca, dalla Unicredit, dal Credem, dalla Bnl, dal circuito delle Banche del Credito Cooperativo (Bcc) e da Banca Intesa. Attenzione! I prodotti erogati dalla maggior parte delle banche hanno un "nome strano": mutuo chirografario... Beh, che dire... In base a tutto quello che abbiamo detto, questi prodotti hanno poco a che fare con i mutui perchè hanno dei tassi del tutto simili ai prestiti personali... Perchè allora li pubblicizzano come mutui? Boh, misteri del mercato creditizio...

Come funziona il prestito chirografario: rispetto ad altre forme di finanziamento, il prestito chirografario ha diverse modalità di pagamento cioè di ammortamento, precisamente, almeno quattro: 1) la modalità di pagamento classica, dove vengono pagate rate a scadenza predefinita sia a tasso fisso che variabile; 2) quello ad ammortamento differito dove il pagamento della prima rata può avvenire a distanza di 3 - 6 mesi, ma in tal caso andranno pagati gli interessi di preammortamento; 3) il pagamento con maxirata la quale può essere iniziale o finale; 4) ed il finanziamento chirografario bullet cioè un nuovo tipo di pagamento che avviene a rata unica nel quale la singola rata viene pagata insieme agli interessi alla scadenza prestabilita. Il finanziamento chirografario bullet, stante la sua natura, è utilizzato per finanziamenti di breve periodo e per modiche somme.
Correlate: definizione di credito e finanziamento chirografario e privilegiato



Etimologia de chirografario