Home Page de PrestitiOnline by Utifin.com

Calcola rapporto rata reddito & Calcolo rata massima sostenibile


Come si calcola il rapporto rata reddito di un prestito col vostro stipendio? Calcolo del rapporto rata reddito di un prestito per sapere la rata massima sostenibile dallo stipendio


Molti di noi ricorderanno l'esplosione dei mutui subprime americani (2008) ed i danni che hanno fatto e che continuano a provocare ad oggi (2018) a livello mondiale. Questa situazione venne a crearsi perchè molti finanziatori concessero finanziamenti facili anche a coloro i quali non erano potenzialmente in grado di pagarli. Come è finita lo sappiamo tutti!
Gli istituti di credito o mediatori finanziari onesti e responsabili dovrebbero assolutamente evitare di erogare somme di denaro sproporzionate alle garanzie reddituali o di terzi del soggetto debitore: non puoi accordare ad esempio un mutuo con 800 euro di rata mensile a chi ha uno stipendio di 1000-1200 euro! Ciò significa mettere letteralmente nei guai il debitore. All'apparenza sarà bello ricevere un finanziamento del genere ma prima o poi i nodi vengono al pettine... si inizia con l'essere insolventi, si prosegue con l'iscrizione in una centrale rischi, poi col pignoramento della casa e si termina con la vendita forzata della medesima! Ci siamo riferiti ad un mutuo, ma lo stesso vale nel caso dei prestiti personali...

Premesso ciò, presentiamo un originalissimo software che in un certo senso fa un calcolo al contrario, cioè, a differenza degli altri tools di calcoli che partono sempre dall'importo richiesto, questo, invece, partendo dalla rata massima sostenibile dal nostro reddito stipendio o busta paga che sia, ricava il capitale o importo massimo finanziabile o erogabile. Per rata massima sostenibile intendiamo un massimo del 40% del vostro reddito netto mensile. A cosa è riferito il calcolo del rapporto tra rata e reddito per esempio in un mutuo? Il quesito è riferito alla percentuale tra reddito e rata cioè il calcolo del rapporto rata reddito non dovrebbe superare la percentuale del 35% - 40%: questa è la media degli istituti di credito italiani. E' inteso che ad esempio troveremo la banca che erogherà al massimo un 30% ovvero qualche finanziaria che si spingerà al 45%-50%, ma il rapporto rata reddito medio è intorno al 35% - 40%: di solito, oltre tale percentuale il finanziamento viene negato. Inoltre, il concetto di rata massima sostenibile è riferita al netto di eventuali altri finanziamenti in corso: ad es. se già pagate una rata che impegna già il 15% del vostro reddito, bisogna calcolate solo il restante 25%, e così via. Strumenti affini al calcolo rapporto rata reddito online: calcolo cessione quinto e doppio v stipendio e pensione


Come aumentare indirettamente il rapporto rata reddito ed ottenere il massimo finanziamento erogabile? Purtroppo, l'unico dato gestibile da chi è alla ricerca di un finanziamento è il periodo di rimborso: più è lungo maggiore sarà l'importo massimo ottenibile! Tuttavia, ciò non è un problema per i mutui in quanto vi sono banche che in questo periodo lo erogano anche oltre i 40 anni! Diverso è il caso dei prestiti finalizzati (quello che ci consente di acquistare beni e servizi a rate) i quali non superano i 10 anni. Mentre, le cose stanno cambiando nel caso dei prestiti personali in quanto alcune banche arrivano già a 15 anni come quelle riportate su finanziamenti rimborsabili in 180 mesi o 15 anni e che ad oggi a quanto pare sono le uniche con un periodo di rimborso così lungo.


Calcolo rapporto rata reddito e calcolo importo
massimo di un mutuo prestito o finanziamento on line

Correlate: calcolo cessione stipendio & pensione + doppio quinto oltre 50%

Specifica un importo massimo che rappresenti fino al 40% del tuo reddito mensile netto documentato e dimostrabile:
Durata massima del finanziamento in anni per es. 15:
Indica il tasso Tan del finanziamento:


Importo massimo finanziabile col Tuo reddito = €


Calcolo rapporto rata reddito