Nuovo programma calcolo interessi moratori su fatture 8% aggiornato primo semestre 2017


Nuovo programma di calcolo degli interessi moratori su fatture commerciali scadute e non pagate al 8% aggiornato ex d.lgs. 192/2012 al primo semestre 2017


Questo nuovo programma di calcolo degli interessi di mora o moratori che dir si voglia è nato a seguito della riforma operata dal decreto legislativo nr. 192 del 2012 il quale ha apportato alcune novità relativamente al meccanismo degli interessi moratori da applicare in caso di ritardato pagamento di fatture commerciali scadute e/o non pagate ancora derivanti da transazioni commerciali tra imprenditori, imprese e liberi professionisti e tra quest'ultimi e la pubblica amministrazione. Tra queste novità c'è ne una che di fatto ci ha portato ad elaborare il sottostante programma o applicazione: dall'1 gennaio del 2013, ai sensi del combinato disposto di cui agli artt. 2 e 3 del d. lgs. nr. 192/2012, la maggiorazione da applicare in caso di mora de qua è passata dal 7 all'8 percento. Conseguenze: vuoi per il principio generale della irretroattività della legge, vuoi per quello particolare previsto nel predetto combinato disposto, le 2 maggiorazioni avranno calcoli separati. Precisamente la maggiorazione dell'8% si applicherà a tutti i rapporti contrattuali nascenti dal 1 gennaio 2013, mentre si applicherà la "vecchia" maggiorazione al 7% per tutti i rapporti conclusi entro il 31 dicembre 2012.


Da ciò l'esigenza di elaborare due distinti softwares: 1) un primo, quello presente in questa pagina, per tutte le transazioni concluse dal 2013 in poi; 2) il secondo, presente su calcolo interessi moratori commerciali al 7% che è la pagina originaria del programma di calcolo. Tenete presente che, visti i lentissimi tempi della giustizia italiana, per tutti i procedimenti, cause, giudizi e liti varie scaturenti dai contratti perfezionari prima del 2013 continuerà ad applicarsi la vecchia maggiorazione del sette percento, talchè siamo sicuri che (sic!!) continueremo ad usare il precedente programma ancora per parecchi anni!
Per terminare, vi invitiamo a visitare quest'ultimo link per conoscere le altre novità introdotte dal 192/2012 ma anche per approfondire l'argomento de quo ovvero che il significato di interessi moratori, i soggetti coinvolti, come si calcolano, con quale formula matematica si applicano, com'è quantificato il tasso finale e, soprattutto, il sistema di decorrenza dei medesimi.

Correlate: calcolo interessi legali e convenzionali ex art. 1284 c.c. + tabella degli interessi legali ex art. 1284 c.c.


Calcolo interessi moratori su crediti & transazioni commerciali
con maggiorazione al 8% aggiornato al primo semestre del 2017

NB: Programma di calcolo per le transazioni commerciali concluse a partire dal 1° gennaio 2013 e per le quali si applicherà la nuova maggiorazione all'8% introdotta dal combinato disposto di cui agli artt. 2 e 3 del d. lgs. nr. 192/2012. Mentre la precedente maggiorazione del 7% continuerà ad applicarsi a tutti i rapporti nascenti prima del predetto 1 gennaio 2013. Per quest'ultima tipologia di calcolo recatevi su calcolo interessi moratori commerciali al 7% - Per ulteriori info sulle maggiorazioni e sulla tabella in base alla quale è tarato il programma di calcolo degli interessi di mora consultate tabella degli interessi moratori aggiornata al 2017

Importo sul quale calcolare gli interessi moratori:     

Decorrenza degli interessi moratori (dall'1/1/2013):   / /

Data finale entro la quale effettuare il calcolo:         / /

Sviluppo del calcolo degli interessi moratori su transazioni commerciali all'8%:

Totalità dei soli Interessi Moratori -->  

Totale Importo + Interessi Moratori -->




Calcolo interessi moratori 8